Cerca un nutrizionista online e prenota una video consulenza nutrizionale

Il termine “nutrizionista” indica una categoria di professionisti che possono essere medici o dietisti o biologi che operano nell’ambito dell’alimentazione. In Italia abbiamo quindi tre figure professionali che agiscono nel campo della nutrizione ovvero il medico nutrizionista, il biologo e il dietista. Si tratta di veri e propri esperti nella nutrizione.

 

Se necessiti di essere seguito da un esperto in nutrizione per impostare obiettivi di peso razionali o per ricevere supporto e trovare la giusta motivazione; oppure, se hai bisogno di porre domande a un esperto su metabolismo o sulla dieta che si sta seguendo, sulla piattaforma Doctorium puoi effettuare un consulto con un nutrizionista online, con un dietista o con un dietologo e iniziare così un percorso nutrizionale personalizzato.

 

Prenotare una consulenza nutrizionale online è semplicissimo: registrati sulla piattaforma, cerca un esperto tra i nostri specialisti, scegli la data o richiedi un consulto prioritario, e ottieni subito un appuntamento per una video visita nutrizionale, in maniera comoda e sicura.

Icona Nutrizionista

Trova un nutrizionista online tra i nostri specialisti

Ecco alcuni dei medici specializzati in Nutrizione a cui puoi chiedere un video consulto su Doctorium.it.

Prof. Arturo Pujia

Prof. Arturo Pujia 185x241
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 60 €

Dott. Antonio Scuteri

Antonio Scuteri 185x241
Curriculum

Nel marzo del 1986 si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Ateneo di Modena col punteggio di 110/110;

 

 

Dal 1985 al 1990 ha frequentato il Servizio di Endocrinologia del Policlinico di
Modena ed ha collaborato a numerosi lavori scientifici di endocrinologia pubblicati su riviste scientifiche o presentati a congressi.

 

 

Nel 1989 si è specializzato in Endocrinologia presso la Scuola di Specializzazione di Modena con il punteggio di 50 e lode/50.

 

 

Ha partecipato a numerosi corsi di formazione in particolare su tematiche inerenti l’endocrinologia, l’andrologia, l’obesità e disturbi del comportamento alimentare sia in qualità di utente che di relatore.

 

 

Dal 1997 è convenzionato con l’Asp Catanzaro per la medicina di Base

 

 

Nel 2002 è stato docente del Modulo di Dietologia del Corso di Formazione per
Cuochi della Regione Calabria

 

 

Dal 2003 al 2010 è stato vicepresidente regionale della SIAS (Società Italiana di
Alimentazione e Sport).

 

 

Nel 2007 ha conseguito il First Certificate of Professional Training in Eating
Disorders and Obesity ed è socio dell’Aidap (Associazione Italiana dei
Disturbi dell’Alimentazione e del peso)

 

 

Dal 2006 è il responsabile organizzativo dell’Associazione Medici in rete di Borgia e Caraffa;

 

 

 

nel 2011 è stato il referente della suddetta associazione per il “Progetto Diabete Calabria”.

 

 

Dal 2010 è docente del Corso di Formazione specifica di Medicina Generale.

 

 

Dal 2011 svolge la funzione di Tutor per i Medici che devono effettuare il tirocinio post laurea ed il tirocinio per i Medici che iscritti al Corso di Formazione per la Medicina di Generale.

 

 

 

Dal maggio 2014 al luglio 2015 ha svolto il ruolo di coordinatore dell’Unità
Complessa di Cure Primarie di Borgia.

 

 

 

Dal 2018 è presidente dell’Associazione medica Antonio Pitaro.

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott.ssa Annalisa Fregola

Annalisa Fregola 171x241
Curriculum

E’ un Biotecnologo Medico, Specialista in Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica.

 

 

 

Perfezionata in fisiopatologia della riproduzione umana.

 

 

 

E’  Responsabile del laboratorio del Centro di PMA di I livello “UroGyn Biotech” a Catanzaro.

 

 

 

Ha conseguito il Master di II livello in Andrologia e Seminologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma presentando un lavoro sul ruolo dell’HPV nella fertilità di coppia.

 

 

 

E’ esperta in semiologia.

 

 

 

Iscritta alla società scientifica SIAMS.

 

 

 

Il Laboratorio da Lei diretto è uno dei pochi in Italia ad aver ottenuto il prestigioso riconoscimento scientifico venendo accreditato come laboratorio SIAMS

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Diego Palazzini

Diego Palazzini 185x241
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott.ssa Gracia Tabone

Gracia Tabone 185x241
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott.ssa Emanuela Mortillaro

Emanuela Mortillaro 185x241
Curriculum

Dott.ssa Emanuela Mortillaro

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott.ssa Caterina Agalbato

Caterina Agalbato 185x241
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 50 €

Come funziona la visita dal nutrizionista

La prima visita nutrizionistica è necessaria per inquadrare al meglio le esigenze e le problematiche del paziente e poi per impostare correttamente la dieta. Nel secondo incontro a distanza di 5-7 giorni viene invece consegnata la dieta. È necessario effettuare poi dei controlli successivi per verificare gli effetti della dieta ed i risultati raggiunti.

 

Durante la prima visita nutrizionale, il nutrizionista esegue alcune misurazioni fisiche (altezza, peso, girovita, esame plicometrico, etc.) e raccoglie informazioni sulle abitudini alimentari e sullo stile di vita del paziente. Una volta misurata l’altezza ed il peso è possibile calcolare l’Indice di Massa Corporea o IMC o BMI (secondo la dicitura inglese). Il BMI fornisce un’indicazione per definire se il paziente è sottopeso (magrezza), se è nella normalità di peso (normopeso) o se è sovrappeso. Nei soggetti molto muscolosi, e in generale nella nutrizione sportiva, il BMI non è sufficiente ed è necessario valutare anche la massa grassa e la massa muscolare.

 

È necessario porre particolare attenzione alle abitudini alimentari. Quest’ultime sono infatti molto importanti per personalizzare la dieta. Il nutrizionista deve quindi chiedere se il paziente fa una prima colazione e che di che tipo (cioè se salata o dolce), quante volte al giorno mangia, come sono frazionati i pasti, se fa uso abituale di alcolici, se consuma dolci o cibi particolarmente salati.

 

Il nutrizionista poi valuta gli esami del sangue e verifica che non vi siano malattie importanti in corso, come per esempio il diabete, la sindrome metabolica, una malattia renale, la celiachia, un’intolleranza alimentare ecc.

 

Chiede poi maggiori informazioni sullo stile di vita del paziente, si informa quindi sul tipo di lavoro che svolge, se fa attività fisica, se fa regolarmente sport, se va in palestra ecc. Se il paziente è un atleta e ha richiesto una consulenza nutrizionale sportiva allora il nutrizionista chiede maggiori informazioni sullo sport praticato, sulla frequenza degli allenamenti, sulla loro durata e la loro intensità.

 

Nel secondo incontro viene consegnato al paziente un piano alimentare personalizzato alle sue esigenze, alle sue abitudini e alla sua fisicità. Il piano è completo di indicazioni importanti per la preparazione dei pasti e vi sono inseriti una serie di consigli per far sì che il percorso di dimagrimento venga seguito in maniera più agevole.

 

Dopo circa 15/20 giorni è necessario effettuare un nuovo consulto di controllo e successivamente ogni 4/5 settimane. I controlli periodici sono fondamentali per valutare l’andamento del trattamento e per discutere sulle eventuali difficoltà che ha incontrato il paziente.

L’allergologo risponde online alle tue domande

Ecco alcune delle domande più frequenti poste dai nostri utenti.

Che differenza c’è tra Nutrizionista, Dietista e Biologo?

Il Medico Nutrizionista è il professionista che ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia e la specializzazione in Scienza dell’alimentazione. Il medico specialista in scienza dell’alimentazione viene definito anche come dietologo.

 

Il Dietista Nutrizionista è il professionista sanitario che è in possesso del titolo abilitante alla professione. Si occupa di tutte le attività che sono finalizzate alla corretta applicazione dell’alimentazione e della nutrizione compresi gli aspetti educativi. Per esercitare la professione di Dietista è necessario essere iscritti all’albo della Federazione nazionale degli Ordini dei Tsrm e delle Pstrp.

 

Il Biologo Nutrizionista ha conseguito invece la laurea in Biologia con successiva specializzazione oppure la laurea magistrale in Scienza dell’Alimentazione e Nutrizione Umana. La legge prevede che la figura del biologo nutrizionista sia iscritto all’Ordine nazionale dei biologi per esercitare autonomamente la professione.

Quando sottoporsi a una visita dietologica o nutrizionistica?

La visita nutrizionistica o visita dietologica è fondamentale per il trattamento del sovrappeso e dell’obesità, ma anche per curare il sottopeso, la malnutrizione, la sindrome metabolica e tutte quelle patologie come per esempio l’insufficienza renale ecc. che necessitano di un regime alimentare particolare.

 

È molto importante anche ai fini dell’educazione alimentare in bambini e adulti o negli sportivi con l’obiettivo di perseguire quello stato di benessere che si può ottenere solo grazie ad una corretta alimentazione. Ricordiamo infatti che la dieta è importantissima anche per prevenire diverse patologie come per esempio il cancro, l’ipertensione arteriosa, il diabete ecc.

Pratico sport. Qual è l’alimentazione corretta?

Se si pratica sport, a livello agonistico o non, si può richiedere il parere di un nutrizionista sportivo online.  Le consulenze nutrizionali online hanno il grande vantaggio di dare la possibilità anche a chi ha poco tempo a disposizione di effettuare le visita di controllo con un nutrizionista a distanza senza recarsi personalmente a studio. Si risparmia così tempo prezioso e si aumenta l’aderenza del paziente al piano nutrizionale.

× Servizio Clienti