Cerca un oculista e prenota una video visita oculistica online

L’oculista, o oftalmologo, si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia delle malattie dell’apparato visivo, ossia dell’occhio e dei suoi annessi. Si occupa anche dei vizi di rifrazione e della loro correzione tramite la prescrizione di lenti o mediante chirurgia.

 

Se hai un disturbo della vista e desideri porre domande a un oculista o chiedere una seconda opinione su un problema già diagnosticato, puoi prenotare un consulto oculistico online e ottenere subito un parere medico.

 

Su Doctorum.it puoi trovare facilmente un oculista e prenotare comodante una visita oculistica online ovunque ti trovi.

 

Ottenere un consulto oculistico online è semplicissimo: registrati sulla piattaforma, cerca un oculista online tra i nostri specialisti, scegli la data o richiedi un consulto prioritario e ottieni subito un appuntamento per una visita oculistica personalizzata, in maniera comoda e sicura.

Icona Oculistica

Cerca un oculista online tra i nostri specialisti

Ecco alcuni dei medici specializzati in Oculistica a cui puoi chiedere un video consulto su Doctorium.it.

Dott. Adriano Carnevali

Adriano.Carnevali Oculistica 185x241
Curriculum
Sezione vuota. Modifica pagina per aggiungere contenuto qui.

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Carmine Catalano

Carmine Catalano 185x241
Curriculum

Il Dr Catalano specialista in oculistica visite oculistiche ed esami strumentali, esegue Interventi di chirurgia oculare e Laser per disturbi visivi vantando una casistica di circa seimila interventi.

 

Ha lavorato presso numerosi istituti di eccellenza come:

 

  • Ospedale San Raffaele
  • Ospedale Fatebenefratelli
  • Ospedale di Busto Arsizio, Saronno e Tradate
  • Ospedale di Gallarate
  • Ospedale San Martino di Belluno
  • Ospedale Maggiore di Bologna

 

Attualmente lavora presso Ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro come Dirigente Medico di Primo Livello.

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Michael Allkabes

Michael Allkabes 185x241

Consulenza online di 30 minuti • 50 €

Dott. Antonio Russo

WhatsApp Image 2020 03 17 At 06.55.08 185x241
Curriculum
Sezione vuota. Modifica pagina per aggiungere contenuto qui.

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Marco Balestrieri

Marco Balestrieri E1566913788149 185x241
Curriculum

Nato a Sezze (LT) il 23.02.1985 e laureato in Medicina e Chirurgia presso l’università “Sapienza” di Roma il 29.03.2012 con una tesi riguardante l’otticopatia glaucomatosa dal titolo “Valutazione della concordanza tra la MRA, il GPS dell’HRT III e l’ONH glaucoma analysis dell’OCT i-Vue” pubblicata sul Journal of Ophthalmology.

 

Abilitato all’esercizio della professione Medica durante la prima sessione del 2012.

 

Mi sono specializzato in Oftalmologia presso l’università “Magna Graecia” di Catanzaro il 07.03.2019 con una tesi dal titolo “Comparazione della densitometria corneale tra Big-Bubble e Visco-Bubble DALK” pubblicata successivamente sul British Journal of Ophthalmology.

 

Oltre un internato triennale presso l’UOC di oftalmologia dell’ospedale “S.Andrea” di Roma, ho lavorato presso l’ospedale di Dolo e Mirano (VE) e dal luglio 2019 sono in servizio come Dirigente Medico Oftalmologo presso l’ospedale di Esine (BS).

 

Autore di alcuni articoli pubblicati sulle più importanti riviste internazionali in campo oftalmologico e relatore in molti congressi nazionali, mi occupo principalmente di glaucoma e chirurgia della cataratta e del segmento anteriore.

 

Vincitore del 3 premio di studio in memoria del Prof. F. Trimarchi presso l’Università degli Studi di Pavia – Clinica Oculistica nel Novembre 2016.

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Riccardo Sacconi

Riccardo Sacconi 185x241
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 50 €

Dott.ssa Martina Melucci

Martina Melucci 185x241
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

In cosa consiste la visita oculistica

La visita oculistica è fondamentale per la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle patologie dell’apparato visivo.

 

La visita oculistica completa prevede una prima parte in cui lo specialista raccoglie l’anamnesi generale e specifica dell’occhio . Si passa poi all’esame obiettivo dell’acuità visiva. Alla fine della visita oculistica, se sono presenti elementi sufficienti, lo specialista pone diagnosi della patologia che affligge il paziente e prescrive la terapia più adatta che può essere medica o chirurgica. Se invece ha solo un sospetto diagnostico può prescrivere ulteriori indagini.

 

Durante la visita oculistica online, il medico oculista può visionare gli esami strumentali effettuati in passato e rispondere alle domande del paziente risolvendo così i suoi dubbi. Oppure può consigliare al paziente di sottoporsi ad una visita oculistica privata direttamente in una struttura convenzionata con Doctorium.

L’oculista risponde online alle tue domande

Ecco alcune delle domande più frequenti poste dai nostri utenti.

Quali sono i problemi della vista per cui rivolgersi all’oculista?

I problemi di vista sono tecnicamente detti “vizi di rifrazione”. Tra questi difetti della vista, per cui è utile farsi seguire da un oculista, ricordiamo:

  • Miopia: è il difetto della vista più diffuso. La persona miope Nel miope non vede da lontano oppure vede sfocati gli oggetti più distanti.
  • Iperopia o ipermetropia: all’opposto della miopia, la visione da vicino risulta in genere più difficoltosa.
  • Astigmatismo: l’immagine di un punto appare più o meno allungata.
  • Ambliopia: è nota anche come “occhio pigro”. È caratterizzata da una riduzione più o meno marcata della capacità visiva di un occhio.
  • Anisometria o anisometropia: si tratta di una condizione in cui i due occhi hanno una rifrazione diversa.
Quali sono le malattie degli occhi che necessitano della visita di un oculista?

Tra le patologie dell’occhio e dell’apparato visivo più importanti, ricordiamo:

  • Glaucoma: è una malattia che colpisce il nervo ottico. Si sviluppa a causa dell’aumento della pressione oculare interna. È molto importante effettuare una visita oculista per glaucoma.
  • La sindrome di Horner: si tratta di una malattia neurologica che si presenta con la tipica triade di miosi, blefaroptosi ed enoftalmo.
  • Patologie della retina: daltonismo, emeralopia (conosciuta anche come cecità notturna, degenerazione maculare,distacco della retina (richiede una visita oculistica urgente), retinite pigmentosa; scotoma.
  • Patologie del corpo vitreo: modesopsia, sinchisi scintillante, sollevamento del corpo vitreo.
  • Patologie della cornea: distrofie corneali, infiammazione della cornea o cheratite, cheratocono, xeroftalmia (l’incapacità di produrre lacrime. Questa situazione si ha tipicamente nella sindrome di Sjögren).
  • Patologie del cristallino: lussazione del cristallino, cataratta, afachia, presbiopia.
  • Patologie della motilità oculare, oftalmologia pediatrica e strabismo: Sindrome di Brown, strabismo, paresi abducente.
  • Patologie delle ciglia e della congiuntiva: congiuntivite, congiuntivite allergica, congiuntivite gigantopapillare, congiuntivite di origine batterica, congiuntivite di origine virale.
  • Malattie sistemiche che possono ripercuotersi a livello oculare: arterite temporale, diabete mellito, Morbo di Graves-Basedow (ipertiroidismo su base autoimmune), Sindrome di Sjögren o sindrome sicca.
  • Patologie delle vie lacrimali: occhio secco e occhio lacrimoso.
Che differenza c’è tra Oculista e Ortottista?

L’ortottista è un professionista sanitario non medico che si occupa di prevenzione visiva. Il suo compito è quindi quello di programmare e favorire la prevenzione delle anomalie e dei disturbi visivi principalmente in età prescolare e scolare. Il programma di prevenzione passa attraverso lo screening nelle scuole materne ed elementari o presso i consultori pediatrici, nei reparti di neonatologia e di pediatria. Durante la visita ortottica di prevenzione, valuta la presenza di eventuale strabismo, alterazioni della motilità oculare, deficit visivi e della convergenza, difetti refrattivi, anomalie sensoriali a carico della visione tridimensionale e simultanea di entrambi gli occhi. Può così consigliare di effettuare una visita oculistica pediatrica.

Che differenza c’è tra Oculista e Optometrista?

L’optometrista è un professionista sanitario non-medico. Il suo compito è quello di individuare e compensare i difetti refrattivi. Non può effettuare alcun tipo di diagnosi medica né’ somministrare terapie riabilitative per vere e proprie patologie o trattamenti farmacologici ma può misurare l’acuità visiva e consigliare il tipo di lente più adatto a compensare il difetto.

× Servizio Clienti