Cerca uno psichiatra online e prenota una video visita psichiatrica

Lo psichiatra è il medico specialista in psichiatria ovvero la branca della medicina che si occupa dello studio, della prevenzione, della cura e della riabilitazione dei disturbi mentali. L’obiettivo principale della psichiatria è perseguire e mantenere la salute mentale. Tutto ciò si può ottenere prendendo in considerazione diversi ambiti: medico-farmacologici, neurologici, psicologici, sociologici, giuridici e politici.

 

Se pensi di avere bisogno di un aiuto psichiatrico o desideri ricevere un secondo parere su una diagnosi già fatta, puoi chiedere una consulenza psichiatrica online e ottenere subito un parere medico.

 

Su Doctorum.it puoi trovare facilmente uno psichiatra e prenotare comodamente una video visita ovunque ti trovi.

 

Ottenere un consulto psichiatrico online è semplicissimo: registrati sulla piattaforma, cerca uno psichiatra online tra i nostri specialisti, scegli la data o richiedi un consulto prioritario e ottieni subito un appuntamento per una visita psichiatrica personalizzata, in maniera comoda e sicura.

Cerca uno psichiatra on line tra i nostri specialisti

Ecco alcuni dei medici psichiatri a cui puoi chiedere un video consulto on line su Doctorium.it.

Dott. Alessandro Lizioli

Dott Alessandro Lizioli 125x181

Consulenza online di 60 min • 75 €

Il Dott. Alessandro Lizioli si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano. Ha conseguito la specializzazione in Malattie Infettive presso la stessa Università e la specialità in Psicologia Clinica presso l’Università dell’Insubria.

 

Patologia trattate

Disturbi d’ansia Disturbi di personalità
Disturbi del comportamento Schizofrenia e disturbi dello spettro autistico dell’adulto
Disturbo borderline

Dott. Alessandro Lizioli

Dott Alessandro Lizioli 125x181

Consulenza online di 60 min • 75 €

Il Dott. Alessandro Lizioli si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano. Ha conseguito la specializzazione in Malattie Infettive presso la stessa Università e la specialità in Psicologia Clinica presso l’Università dell’Insubria.

 

Patologia trattate

Disturbi d’ansia Disturbi di personalità
Disturbi del comportamento Schizofrenia e disturbi dello spettro autistico dell’adulto
Disturbo borderline

Dott. Riccardo Zanello

Dott Riccardo Zanello Psichiatria 185x241
Curriculum

Laureato in Medicina e Chirurgia con 110/110 presso l’Università Vita-Salute San Raffaele, Milano.

 

Si è Specializzato in Psichiatria con voto 70/70, presso l’Università Degli Studi di Milano con la tesi: “APPLICAZIONE DI UN MODELLO DI STAGING NEL DISTURBO

 

OSSESSIVO COMPULSIVO: DIFFERENZE CLINICO-DEMOGRAFICHE FRA GRUPPI PROGNOSTICI IN UNA POPOLAZIONE AMBULATORIALE DI PAZIENTI”

 

Da Agosto 2005 a Maggio 2006 ha Frequentato lo Junior Year (4° anno superiori), presso Fort Walton Beach High School, Fort Walton Beach, Florida, USA

 

Tra Marzo e Giugno 2012, con il Progetto Erasmus, ha Frequentato l’Universidad de Oviedo, Oviedo, Spagna

 

Da Gennaio 2016 a Maggio 2016 E’ stato Medico Coordinatore presso ACI Global SPA, Milano per la Coordinazione dell’assistenza sanitaria domiciliare sul territorio italiano e assistenza medica di pazienti italiani in vacanza all’estero.

 

Attualmente lavora come Medico Psichiatra presso Centro Medico Santagostino, Milano

Consulenza online di 60 minuti • 100 €

Dott. Fabio Terranova

Dott Terranova Fabio 185x241

Consulenza online di 60 minuti • 90 €

In cosa consiste la visita psichiatrica

La prima visita psichiatrica e le successive si svolgono in forma di colloquio. È molto importante che la visita si svolga in un clima tranquillo e sereno perché il contesto potrebbe influenzare l’adesione del paziente ai consigli del medico.

 

Durante la visita psichiatrica è necessario che si instaurino empatia e rispetto tra paziente e psichiatra e non devono esserci pregiudizi. Il paziente deve sentirsi libero di esprimere al meglio i fatti, le sue riflessioni e le emozioni correlate, deve essere libero di porre domande allo psichiatra.

 

Durante il colloquio, il medico raccoglie informazioni importanti, può inoltre osservare e riconoscere una serie di segni che sono indispensabili per fare diagnosi e valutare lo stato psicopatologico. Valuta quindi come si presenta il paziente, come si muove, come parla, la sua mimica e il linguaggio non verbale. Talvolta è necessario ottenere ulteriori informazioni dai parenti, per esempio potrebbero essere necessarie notizie anamnestiche sull’infanzia, oppure c’è bisogno di sapere come il paziente interagisce con gli altri componenti della famiglia. Il coinvolgimento dei parenti è però sempre da concordare con il paziente e la decisione è sempre a discrezione di quest’ultimo.

 

Solitamente non c’è bisogno di richiedere esami aggiuntivi. Però a volte è necessario prescrivere alcune indagini diagnostiche allo scopo di indagare lo stato generale di salute. Può essere necessario richiedere test psico-diagnostici o neuropsicologici per indagare alcune funzioni mentali e cognitive.

 

Al termine della visita il medico formula la diagnosi e propone una terapia. Spesso questo è un momento molto delicato perché si ha a che fare con pregiudizi nei confronti della terapia che può essere farmacologica e/o psicologica.

Lo psichiatra risponde alle tue domande

Ecco alcune delle domande più frequenti poste dai nostri utenti.

Quando è necessario effettuare una visita psichiatrica?

I principali disturbi psichiatrici che richiedono una valutazione specialistica e che costituiscono un sos psichiatrico sono:

  • Disturbi schizofrenici. Si tratta delle psicosi (gravi patologie mentali in cui non c’è coscienza di malattia e spesso è necessaria una visita psichiatrica urgente);
  • Disturbi dell’umore come depressione (è necessaria una visita psichiatrica per depressione), ipomania, mania, disturbo bipolare, ciclotimia;
  • Disturbi di personalità. Esordiscono nell’adolescenza o nella prima età adulta, è stabile nel tempo e determina disagio o menomazione;
  • Disturbi d’ansia, come disturbo di panico, fobia specifica, fobia sociale, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo post-traumatico da stress, disturbo acuto da stress; disturbo d’ansia generalizzato, disturbo d’ansia dovuto ad una condizione medica generale, disturbo d’ansia indotto da sostanze, disturbo d’ansia non altrimenti specificato, attacco di panico, agorafobia. In questi casi bisogna effettuare una visita psichiatrica per ansia.
  • Disturbi somatoformi, la cui caratteristica comune è la presenza di sintomi fisici che fanno pensare ad una condizione medica generale ma che non sono invece giustificati da una condizione medica generale, dagli effetti diretti di una sostanza, o da un altro disturbo mentale.
  • Disturbi dell’alimentazione. Sono caratterizzati dalla presenza di grossolane alterazioni del comportamento alimentare. Tra questi abbiamo l’anoressia nervosa, la bulimia nervosa, il disturbo da alimentazione incontrollata e il night eating disorder.
  • Disturbi della sessualità, come l’anomalia del desiderio sessuale e dell’eccitazione sessuale, disturbi dell’orgasmo, le parafilie come l’esibizionismo, il feticismo; il frotteurismo, la pedofilia, il masochismo sessuale, il sadismo sessuale, il feticismo di travestimento, il voyeurismo, la parafilia non altrimenti specificata.
  • Disturbi Dissociativi;
  • Disturbi fittizi;
  • Delirium;
  • Disturbi correlati ad una condizione medica generale;
  • Disturbi correlati all’uso di sostanze come alcool, amfetamine o simpaticomimetici ad azione simile, caffeina, cannabis, allucinogeni, inalanti, nicotina, oppiacei, fenciclidina (PCP) o arilcicloexilaminici ad azione simile, sedativi, ipnotici o ansiolitici.
  • Disturbi di adattamento;
  • Disturbi del controllo degli impulsi, come il disturbo esplosivo intermittente, caratterizzato da saltuari episodi di incapacità di resistere agli impulsi aggressivi, la cleptomania, caratterizzata dalla ricorrente incapacità di resistere all’impulso di rubare oggetti che non hanno utilità personale o valore commerciale, la piromania, il gioco d’azzardo patologico, caratterizzato da un comportamento maladattivo ricorrente e persistente di gioco d’azzardo.
  • Disturbi del sonno.
Chi è lo specialista in psichiatria per bambini e adulti?

Uno dei rami d’interesse della Psichiatria è la Psichiatria infantile e dell’adolescenza, in Italia di pertinenza del neuropsichiatra infantile. In tal caso andrebbe richiesta una visita con uno psichiatra infantile online.

Lo psichiatra può prescrivere farmaci?

Lo psichiatra può prescrivere farmaci generici e/o psicofarmaci con regolare ricetta medica e richiedere e valutare esami clinici (EEG elettroencefalogramma, TC, PET, MRI risonanza magnetica).

Che differenza c’è tra psichiatra e psicoterapeuta?

Lo psichiatra può prescrivere i farmaci, lo psicoterapeuta no.

 

Il Medico specialista in Psichiatria è anche abilitato, previa richiesta formale all’Ordine di appartenenza, all’esercizio della Psicoterapia.

× Servizio Clienti