Melasma al viso a al labbro superiore: cos'è e come curarlo - Doctorium
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Home / Blog / Melasma al viso a al labbro superiore: cos’è e come curarlo

Melasma al viso a al labbro superiore: cos’è e come curarlo

Indice dei contenuti

Il melasma consiste nell’iperpigmentazione della cute ovvero nella comparsa di macchie scure marroncine a livello del viso. Queste macchie solitamente sono irregolari e hanno forma disomogenea. Si localizzano più spesso a livello degli zigomi, del naso, del mento e del labbro superiore.

Nel nostro articolo ne vedremo le cause e quali sono i possibili rimedi.

Parla con un nostro specialista
Specialista in: Dermatologia e Venereologia - 11 anni di esperienza - 30 min. 50.00 € 

Cause del melasma

Le macchie cutanee si sviluppano frequentemente nelle donne in stato interessante. Durante la gravidanza infatti vi è un’alterazione dei livelli ormonali che va a rendere la pelle più reattiva alla luce solare, in questo caso il melasma prende il nome di cloasma oppure maschera gravidica.

Le cause precise non sono ben conosciute, comunque come già accennato, la stimolazione ormonale gioca un ruolo cruciale. Il melasma infatti può svilupparsi anche nelle donne che assumono la pillola anticoncezionale oppure nelle donne che hanno un’alterazione del ciclo mestruale o uno squilibrio nei livelli degli estrogeni.

Esistono comunque altre situazioni che incrementano la sensibilità dei melanociti al sole e tra questi ricordiamo le malattie tiroidee autoimmunitarie oppure l’assunzione di alcuni farmaci che hanno azione fotosensibilizzante come per esempio l’idantoina che si usa nel trattamento di alcune forme di epilessia.

Cosa fare

Solitamente le macchie tendono a sparire da sole pian piano nel tempo dopo il parto oppure dopo che si sospende l’assunzione della pillola anticoncezionale. Molto importante è la prevenzione della loro comparsa.

Sicuramente la protezione solare possibilmente 50+ a schermo totale è un utilissimo alleato nell’evitare il melasma. Dovrebbe essere usata anche in inverno perché i raggi UV sono sempre presenti, inoltre andrebbe applicata più volte durante le giornate estive. Ricordiamo di proteggerci anche in città e non solo in vacanza perché siamo esposti ai raggi del sole anche quando passeggiamo. Per le donne potrebbe essere utile anche l’utilizzo del fondotinta con la protezione solare.

Parla con un nostro specialista
Specialista in: Dermatologia e Venereologia - 8 anni di esperienza - 30 min. 55.00 € 

Nel caso in cui il melasma sia già comparso è possibile trattarlo applicando dei sieri specifici contenenti acido glicolico e/o fospidina. In casi più ostici possono essere utili peeling specifici al viso oppure la microdermoabrasione o far ricorso alla laser terapia.

Fonti

Zhou  LL,  Baibergenova  A.  Melasma:  systematic  review  of  the  systemic   treatments.   Int   J   Dermatol.   2017;56:902-908.   [PMID:   28239840]. 2.Kwon  S,  Park  K.  Clues  to  the  Pathogenesis  of  Melasma  from  its  Histological     Findings.     J      Pigment      Disord.     2014;1.     [DOI:     10.4172/2376-0427]. 3.Kwon  S,  Hwang  Y,  Lee  S,  Park  K.  Heterogeneous  Pathology  of  Melasma  and  Its  Clinical  Implications.  Int  J  Mol  Sci.  2016;17:824.  [PMID: 27240341]. 4.Grimes     PE,     Yamada     N,     Bhawan     J.     Light     microscopic,     immunohistochemical, and ultrastructural alterations in patients with   melasma.   Am   J   Dermatopathol.   2005;27:96-101.   [PMID:   15798432]. 5.Sanchez  NP,  Pathak  MA,  Sato  S,  et  al.  Melasma:  a  clinical,  light  microscopic,  ultrastructural,  and  immunofluorescence  study.  J Am Acad Dermatol. 1981;4:698-710. [PMID: 6787100]. 6.Bolognia  J,  Murray  M,  Pawelek  J.  UVB-Induced  Melanogenesis  May  Be  Mediated  Through  the  MSH-Receptor  System.  J.  Invest  Dermatol. 1989;92:651-6. [PMID: 2497190].

Nota: Il contenuto del presente articolo non è inteso né raccomandato come sostituto di consigli, diagnosi o trattamenti medici. Pertanto è sempre necessario chiedere il parere di un medico in merito a qualsiasi domanda, condizione clinica, trattamento o argomento trattato nel presente documento. Doctorium non si assume nessuna responsabilità sull'utilizzo autonomo delle informazioni indicate.

Articoli correlati

Fai conoscere l'articolo ai tuoi amici

0 Condivisioni
Elemento aggiunto al carrello.
0 items -

Chiedi un video consulto.

doctorium_logo.png

Scrivi i tuoi dati e penseremo a tutto noi

× Servizio Clienti