Cerca un otorino online e prenota una video visita otorinolaringoiatrica

L’otorinolaringoiatra o otorino, si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie che riguardano l’orecchio e l’udito, l’equilibrio, il naso, la respirazione e le apnee del sonno (OSAS), la gola, le alterazioni della voce e della deglutizione. Si occupa anche del trattamento chirurgico di patologie riguardanti la tiroide e le paratiroidi, le tonsille, la base del cranio, la bocca, la lingua, le ghiandole salivari, i tumori del distretto cervicale e facciale.

 

Se hai bisogno di una seconda opinione su una diagnosi già fatta, o vorresti porre domande all’otorino on line, o se hai sintomi sospetti e il tuo medico di famiglia o il pediatra ti hanno suggerito di sottoporti a una visita specialistica, puoi chiedere una consulenza otorinolaringoiatrica online e ottenere subito un parere medico.

 

Su Doctorum.it puoi trovare facilmente un otorino e prenotare comodante una video visita otorinolaringoiatrica ovunque ti trovi. Ottenere un consulto online da un otorino è semplicissimo: registrati sulla piattaforma, cerca un otorinolaringoiatra tra i nostri specialisti, scegli la data o richiedi un consulto prioritario e ottieni subito un appuntamento per una visita personalizzata, in maniera comoda e sicura.

Icona Otorinolaringoiatria 181x300

Cerca un medico otorino tra i nostri specialisti

Ecco alcuni dei medici specializzati in Otorinolaringoiatria a cui puoi chiedere un video consulto su Doctorium.it.

Dott. Lombardo Nicola

Dott. Nicola Lombardo
Curriculum
  • Direttore Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria Azienda Ospedaliera Universitaria Mater Domini di Catanzaro
  • Professore Aggregato di Otorinolaringoiatria presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro
  • Direttore del Corso di Laurea in Logopedia Università Magna Graecia di Catanzaro
  • Laurea in medicina e Chirurgia con votazione di110/110 e lode presso l’Università di Bari  (1984)
  • Specializzazione in Otorinolaringoiatria presso l’Università Federico Ii di Napoli con votazione di 70/70 e lode (1988)
  • Specializzazione in Audiologia presso L’Università Federico II di Napoli con votazione di 70/70 e lode (1992)
  • Otorinolaringoiatra  esperto in Disturbi Respiratori del Sonno (Titolo EOS 2015)
  • Idoneità a Professore Associato di Otorinolaringoiatria

ATTIVITA’ CHIRURGICA CASISTICA OPERATORIA  Nel corso della sua attività assistenziale ha eseguito circa 3000 interventi chirurgici sia in elezione che in urgenza di cui almeno 2000 come primo operatore, di vario grado di difficoltà, tra i quali si segnalano oltre ai comuni interventi di base della specialità in ORL, vale a dire, tonsillectomia in età adulta e pediatrica, setto plastica, interventi in endoscopia nasale (FESS), micro laringoscopie dirette in sospensione, miringoplastiche,  interventi di miringotomia con inserzione di drenaggi trans timpanici, interventi di laringectomia totale, laringectomia parziale, tracheotomia, svuotamenti latero-cervicali, emiglossectomia, interventi chirurgici sulle ghiandole salivari, interventi chirurgici finalizzati al recupero della voce ed interventi di tiroidectomia totale e parziale.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA Autore di 60 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali , di relazione a congressi nazionali ed internazionali. Due suoi lavori hanno ricevuto la copertina della rivista Otolaryngology Head & Neck Surgery e Proteomics, la prima per la definizione di una originale tecnica ricostruttiva delle corde vocali dopo carcinoma laringeo e la seconda per l’applicazione

Consulenza online di 30 minuti • 70 €

Dott. Pasquale Viola

Pasquale Viola Otorino 185x241
Curriculum

Laurea presso l’Università degli Studi “Magna Græcia” di Catanzaro con voti 110/110.

 

Specializzazione in Otorinolaringoiatria presso l’Università “Federico II°” di Napoli con il massimo dei voti e la lode.

 

Dopo un periodo di formazione nell’ambito delle patologie oncologiche del distretto cervico-facciale ha completato il suo percorso formativo dedicandosi alle patologie di interesse otologico e vestibolare con particolare interesse per i disturbi dell’udito e dell’equilibrio.

 

Cultore della materia in Otorinolaringoiatria e Audiologia e Foniatria presso l’Università “Magna Graecia” di Catanzaro.

 

Ha conseguito l’attestato di idoneità all’esercizio dell’emergenza sanitaria territoriale.

 

È membro della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia cervico-facciale (SIO), Società Italiana di Audiologia e Foniatria (SIAF) e della Società Italiana di Vestibologia (VIS).

 

Vincitore del Premio “Luigi Bernabei” per un lavoro originale di audio-vestibologia al XXXVI Congresso Nazionale SIAF con un lavoro dal titolo: “Terapia profilattica della Malattia di Ménière con fattore antisecretorio (FA): evidenze cliniche con follow up a 24 mesi”.

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Arigliani Michele

AriglianiDrMichele Ritagliata Otorino 185x241
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Giulio Filograna Pignateli

Dott. Giulio Filograna Pignateli
Curriculum

Il Dott. Filograna Pignatelli si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 2008 presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti.

 

Presso tale Ateneo si è poi specializzato in Otorinolaringoiatria nel 2015, con votazione di 70/70 e lode, presentando la tesi: “Efficacia della resezione basilinguale con approccio transorale robotico (TORS) nel trattamento multilivello dell’OSAS: studio retrospettivo in 151 pazienti” (Relatori: G. Neri, C.Vicini).

 

Nel 2011 ha conseguito un Corso di Perfezionamento teorico-pratico in Vestibologia Clinica presso l’Università di Firenze (Prof. P.Pagnini), mentre l’anno successivo ha preso parte a un Training di Chirurgia robotica trans-orale (TORS) e attività di sala operatoria presso l’U.O. di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì (Prof. C.Vicini).

 

Nel 2012 ha partecipato a tre corsi di dissezione dell’orecchio medio presso Il Gruppo Otologico di Piacenza diretto dal Prof. Mario Sanna; nello stesso anno ha partecipato al corso Sleep Endoscopy No Stop presso Ospedale Morgagni Pierantoni di Forlì (Prof. C.Vicini).

 

Nel 2013 ha preso parte al Master di Laringologia Oncologica presso l’Ospedale di Vittorio Veneto (Dott. Mario Lucioni), nello stesso anno ad ottobre ha seguito: First European Advanced Course on Robotic Thyroidectomy focus on total thyroidectomy and parathyroidectomy a Modena (Dott.ssa Micaela Piccoli).

 

Nel 2014 ha frequentato il reparto di ORL e l’attività di sala operatoria dell’Ospedale Pierantoni-Morgagni di Forlì come Medico Otorinolaringoiatra.

 

Nel 2015 ha seguito il corso EOS DRS 2015 tenutosi a Bertinoro, conseguendo la qualifica di esperto qualificato in disturbi respiratori ostruttivi in sonno.

 

Nel Luglio 2015 ha partecipato come responsabile scientifico e relatore nel Congresso Nazionale OSAS e Sicurezza Stradale: Guida alla Prevenzione, tenutosi a Chieti.

Dal 2009 partecipa attivamente e costantemente con pubblicazioni scientifiche al Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-facciale.

Attualmente è incaricato come Dirigente Medico di I livello presso l’UOC di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna, e come cultore della materia nell’insegnamento di Otorinolaringoiatria presso l’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara.

Consulenza online di 30 minuti • 45 €

Dott. Antonio Romano

Dott. Romano Antonio
Curriculum

Consulenza online di 30 minuti • 50 €

In cosa consiste la visita otorinolaringoiatrica

La visita otorinolaringoiatrica è fondamentale per diagnosticare le patologie riguardanti l’orecchio, il naso o la gola. Il medico otorino, infatti, è anche chiamato dottore del naso, medico della gola o dottore delle orecchie.

 

Durante la prima visita otorino, il medico raccoglie l’anamnesi ovvero chiede al paziente da quali patologie è affetto, se assume farmaci e quali, se ha subito in passato interventi chirurgici, se in famiglia ci sono malattie. Indaga poi sui sintomi che il paziente lamenta e che lo hanno spinto ad effettuare la visita.

 

Il medico esegue a questo punto l’esame obiettivo che inizia sempre con l’ispezione. Osserva cioè attentamente il cavo orale e la faringe attraverso la laringoscopia, la membrana del timpano, il condotto uditivo esterno con l’otoscopio, l’interno del naso, le cavità paranasali e la rinofaringe con la rinoscopia. Effettua poi la palpazione del collo, in modo da escludere la presenza di tumefazioni sospette.

 

Se vi è un tappo di cerume nel condotto uditivo, il medico otorino effettua il lavaggio auricolare.

 

Se l’otorino lo ritiene necessario può effettuare ulteriori esami diagnostici come per esempio l’esame audiometrico tonale. Questo esame indolore dura pochi minuti. L’obiettivo è determinare la “soglia di minima udibilità”, ossia constatare eventuali perdite della percezione uditiva.

 

Può effettuare anche l’esame impedenzometrico che dura anch’esso pochi minuti ed indolore. Durante questo esame il medico inserisce una piccola sonda nell’orecchio e valuta l’elasticità del timpano e della catena di ossicini responsabili della funzione dell’udito. Si può effettuare anche l’esame vestibolare che dura circa 30 minuti. Serve a verificare la funzionalità dell’equilibrio.

L’otorino risponde online alle tue domande

Ecco alcune delle domande più frequenti poste dai nostri utenti.

Quali sono i sintomi di un problema a orecchie, naso, gola, da non sottovalutare?

I sintomi più comuni per i quali è bene rivolgersi a uno specialista dell’orecchio, del naso e della gola, sono: l’acufene, il ronzio, la perdita parziale dell’udito (ipoacusia), la sensazione di avere un orecchio tappato, l’incertezza posturale, le vertigini, il mal di gola persistente, la sensazione di avere un corpo estraneo in gola, l’abbassamento della voce, il naso chiuso, un tappo di cerume.

Quando è necessario prenotare una visita otorinolaringoiatrica pediatrica?

Quando sono presenti i sintomi di una patologia legata a orecchie, naso o gola in bambini e neonati. Ad esempio: sordità congenita, laringomalacia, mutismo. Oppure quando il bambino deve essere sottoposto ad operazione chirurgica per l’asportazione delle adenoidi, delle tonsille o a miringotomia.

Quando è necessario sottoporsi a intervento chirurgico a orecchie, gola, naso?

L’otorinolaringoiatra si occupa anche di otologia, neuro-otologia e microchirurgia dell’orecchio. Tra gli interventi chirurgici più frequenti ci sono:

  • Ricostruzione del timpano (miringoplastica, timpanoplastica).
  • Cura dell’otite cronica (colesteatomia).
  • Miglioramento dell’udito tramite stapedectomia e stapedotomia.
  • Dissezione del collo (neck dissection).
  • Chirurgia del basicranio.
  • Ricostruzioni microvascolari con lembi liberi.
  • Tracheotomia.

 

Lo specialista può consigliare di sottoporsi a intervento chirurgico in presenza di:

  • Tumore della cavità orale, della laringe e del faringe, della tiroide.
  • Necessità di asportazione di tiroide o parotide.
  • Necessità di impianto cocleare (orecchio bionico).
  • Noduli vocali.
  • Perforazione del timpano.
  • Otite media acuta purulenta, otite media acuta necrotica.
  • Polipi.
Soffro di allergia. A quale specialista devo rivolgermi?

Il medico di riferimento per le allergie è l’allergologo anche se l’otorinolaringoiatra si occupa di sinusite e riniti allergiche.

× Servizio Clienti